Dio c’è, non c’è, o ci fa?

Ho la sensazione che Dio si sia messo a sedere in poltrona e non stia facendo molto per me ultimamente… questo non significa che ho smesso di credere in Lui, sono un essere umano, piccolo di fronte all’immensità del mondo intero… però… ho i miei buoni però. Si, si.

Filibustiere di primo ordine.

” Può darsi che nella rara occasione in cui per seguire la giusta rotta ci voglia un atto di pirateria, la pirateria stessa, sia la giusta rotta.”
(I pirati dei Caraibi)

La nave dei pirati che mi ha rapita, sta viaggiando lungo il fiume a grande velocità.
Dicono che arriveremo a destinazione martedì mattina 22 gennaio, alle ore 8.
Il capitano mi ha spiegato le sue intenzioni nei miei confronti e anche se ho già avuto a che fare con questi filibustieri, l’avventura stavolta sembra nn finire.
E non posso scendere da questa nave.

Ci sono degli attrezzi di primo ordine nella stiva… dicono che li useranno tutti, appena giunti a destinazione.
Sulla mappa sono indicati i punti dove troveremo le pepite d’oro e diamanti. Prenderemo soltanto quelli.
Collane di perle, fili dorati o intrecci simili, li lasceremo sulle isole.
Si, perché il tesoro è sparso su varie isole, tutte molto vicine, ma sarà comunque un pericoloso saccheggio.

Mi hanno dato un piccolo grado, ‘filibustiere di primo ordine’ che non ho idea di cosa comporti.

Sono l’unica donna su questa nave.
Il mio sostegno psichico e morale l’hanno fatto scendere a terra quando ci siamo fermati al porto del ‘promontorio dei sogni’, l’ultima volta.
Adesso è dura.
Non so proprio come farò.
Dovrò affidarmi completamente al mio capitano.
Ma non mi basterà.

Se volete venire a salvarmi, dovrete avere delle gran palle e coraggio da leoni.
Altrimenti non ci provate neanche ad avvicinarvi alla nave.
L’illusione di essere salvati da qualcuno che nn lo farà mai, è cosa peggiore della realtà.

” Dovunque vorremo andare andremo. Una nave è questo in realtà, non è solo una chiglia, uno scafo e un ponte o delle vele, si una nave è fatta così, ma ciò che una nave è, ciò che la Perla Nera è in realtà…E’ libertà!”
(I pirati dei Caraibi)

20130120-113903.jpg

20130120-113919.jpg

20130120-113931.jpg

Annunci
Categorie: Careggi, l'ospedale, Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Le tappe dell'operazione, Plotone da combattimento | 4 commenti

Realtà o finzione?

Avrei un desiderio.
Domani mattina vorrei svegliarmi e scoprire che è stato tutto un brutto sogno.
Vorrei guardare i miei ‘tre’ figli che ancora dormono nel lettone e sorridere felicemente al mio ‘splendido’ marito, con la musica che mi segue mentre attraverso il soggiorno di casa, che sberluccica di luce propria come quello del Mulino Bianco… Chiaramente vestita di una leggera e corta camicia di seta bianca, che lascia intravedere il seno nudo come madre natura l’ha progettato e realizzato.
Realtà o finzione?
Finzione.
Che palle.
Buonanotte.

Ps. Almeno speriamo di sognare di essere la padrona di un bordello d’alta classe! Aribuonanotte. 🙂

Categorie: Cazzeggiamo un po' và!, Come stai?, Dio c'è, non c'è, o ci fa? | Lascia un commento

Eppure io ne avrei un immenso bisogno.

No, sinceramente non mi era ancora successo di stare male come stanotte.
Ogni volta che il dolore fisico prevale sul pensiero della mente, vado nel panico.
E da qualche giorno mi succede proprio questo.
Non riesco a distrarre il mio pensiero dalla mia situazione di ‘malata’.
Ci provo con tutta me stessa, ma è tutto così pesante!
Sono le 4:37 e sono sveglia.
Mi sono alzata in piena notte per il mal di stomaco (chissà, forse dovuto alle medicine, oppure al freddo, o al fatto che nella giornata di oggi ho fatto troppe cose), ed ho vomitato da sola, nella solitudine più totale.
Non ho voluto svegliare nessuno, o meglio c’ho provato, ma nessuno si è svegliato.
Perché in queste situazioni, torni un po’ bambino. Non sei più capace di fare le cose da solo.
Hai bisogno di assorbire tutto dalle persone che hai vicino.
E quando dico tutto, è proprio tutto tutto. E mi rendo conto che a volte le persone che mi vogliono bene non ce la fanno. E cerco di farmi forza e non chiedere a loro di più, anche se questo mi fa di nuovo cadere giù.
È un sali scendi.
Io che cerco di uscire da un baratro e loro che mi tendono la mano.
Io che tiro molto forte e loro che spesso non ce la fanno e lasciano andare la mano che mi sorregge, per riposarsi.
Io ricado un po’ in giù e cerco di nuovo di risalire su da sola.

A volte bisogna lasciare andare le persone a cui si vuole bene.
E non possiamo chiedere loro troppo.
Soprattutto se hanno fatto tanto per te, anche solo psicologicamente.

Eppure io ne avrei un immenso bisogno.
Immenso. 🙂
Adesso

20121211-045814.jpg

Categorie: Come stai?, Dio c'è, non c'è, o ci fa?, I retroscena | 2 commenti

Io a colazione bevo caffellatte e mangio buon umore!!!

1 a 0 per me.
La partita non è finita e saprò presto gli altri risultati.
Quello che mi hanno comunicato stasera era un risultato importante, ma ne aspetto un altro importante, tanto quanto questo.
Ho ancora intenzione di giocare a testa alta e non farmi distruggere da niente.
La mia squadra la dirigo io è scelgo io come e quando muoversi…
Ps. In questo reparto son tutte vecchine.
Oggi vinco il premio per il miglior pigiama e la migliore vestaglia da notte (e per i migliori calzini!).
Il premio per le poppe più belle l’ho vinto appena entrata, e il premio per il buon umore lo vinco tutte le mattine appena mi sveglio!
Io a colazione bevo caffellatte e mangio buon umore!!!
Iuppiduuuuuu!!!!
Buona serata!!!

Categorie: Careggi, l'ospedale, Come stai?, Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Plotone da combattimento | 1 commento

Se la matematica non è un’opinione…

Se la matematica non è un’opinione (screditatemi pure se sbaglio), 3 rispetto a 5 è più di 2.
E io ne sono super felice!

Vi ricordate Monza?
Vi ricordate quante volte ci sono andata?
Ebbene.
Tutto ha avuto il suo senso logico.
Ho sofferto e speso una marea di tempo e soldi per andare tra viaggi e albergo,
ma sono riuscita a farmi prelevare e congelare 3 DICO 3 ovociti maturi.
Cosa significa?
Significa che ho 3 possibilità di avere un altro bambino.
Poi bisogna vedere se avrà voglia di nascere, ma intanto io sono riuscita a congelare un pezzo di me.
Ne avrei dovuti congelare 5 per avere la certezza che le cose andassero come vorrei.
Ma la natura ne ha salvati 3.
In fin dei conti anche a scuola avevo la media del 6-7. Niente voti eccellenti, tranne in qualche caso.
L’eccellenza l’ho raggiunta nella vita.
Per cui, sono sicura che sarà un bambino bellissimo.
Anzi, una bambina.
🙂

Categorie: Dio c'è, non c'è, o ci fa?, I viaggi della speranza, Le tappe dell'operazione | Lascia un commento

L’intervento. Rimandato DINUOVO di un’altra settimana.

L’intervento.
Rimandato DINUOVO di un’altra settimana.
Per un errore loro di non comunicazione tra medici e infermieri.
Inoltre il chirurgo ha DINUOVO cambiato idea sull’intervento.
Mio Dio.
Che ho fatto di male?

Scusate scusate. Certe volte la mia positività è veramente messa a dura prova.

Categorie: Dio c'è, non c'è, o ci fa?, I Chirurghi, Le tappe dell'operazione | Lascia un commento

Mi hanno appena regalato un fiore!

Mi hanno appena regalato un fiore!
O che son così bella?
Mannaggina… mi ci voleva ‘sta cosa per rendermene conto?
Il fatto è che sprigiono entusiasmo da tutti i pori della pelle e chi mi passa accanto viene travolto dal turbinio di emozioni che sto provando in questo momento.
Brutte e Belle.
La cosa ganza è che quelle brutte le riesco a trasformare in belle, anzi BELLISSIME!!!

20121123-112937.jpg

Categorie: Cazzeggiamo un po' và!, Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Frasi corte | Lascia un commento

L’intervento è stato spostato a mercoledì 28 novembre!

Ragazzi, vi ricordo che l’intervento è stato spostato a MERCOLEDI’ prossimo il 28 NOVEMBRE alle ore… dalle 7:30 in poi (forse le 10).

Brutto momento? Si può darsi, ma sto vivendo un glorioso periodo della mia vita, pieno di persone che lottano con me e che mi stanno dimostrando di volermi bene. Sono felice del sostegno che ricevo. Mi riempie di gioia!
Per cui unitevi con battute, frasi e bischerate a questa combriccola digitale, che ne ho bisogno!

E mercoledì tutti concentrati!
🙂

Categorie: Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Gli appuntamenti, Plotone da combattimento | 2 commenti

PLOTONE AAALTTT!!!

PLOTONEEEEEEE ALT!!!!
FERMARSIIIIII!!!!!

Ci dobbiamo accampare fino a nuovo ordine!
I piani di attacco sono stati modificati.

IL GENERALE ha deciso che il nemico deve essere ‘circoscritto’ prima di essere raso al suolo.
NON attaccheremo più dalla pianura, non distruggeremo più le montagne con la dinamite, ma ci saliremo sopra e attaccheremo in discesa e profondità.
Sono già state posizionate sul campo di battaglia, due colonne di carbone che indicheranno al GENERALE come guidare l’armata.

PER QUESTO MOTIVO ‘IL GENERALE HA CAMBIATO IL GIORNO DELL’ATTACCO AL NEMICO, SPOSTANDOLO DI UNA SETTIMANA (!!!).

Ci hanno appena comunicato che l’attacco definitivo si terrà il prossimo MERCOLEDI’ 28 NOVEMBRE. A partire dalle ore 7:30 tutti gli orari sono possibili.
Cercheremo di essere più precisi il giorno stesso dell’intervento.
Siamo in seconda posizione.

RESTATE CONNESSI!!!!!!

20121121-145144.jpg

Categorie: Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Plotone da combattimento, Verginità, fertilità, infertilità, inverginità | Lascia un commento

Forse, Dio c’è. CAVOLO CHE BELLO!!!!

Ragazzi la forza della mente, è tutto.
Cavolo.
Domani ne avrò la conferma.
Le cose si possono cambiare (di poco o di tanto) con la positività e la CALMA.
La paura e la fretta portano su strade sbagliate.
Continuate a sperare ed essere positivi insieme a me.
CAVOLO CHE BELLO!!!!

Categorie: Dio c'è, non c'è, o ci fa?, I Chirurghi, Le poppe | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.