Plotone da combattimento

Arruolo tutti, ma proprio tutti coloro che vogliano unirsi a me nel combattere gli omini neri che hanno costruito una fortezza inespugniabile dentro di me.
Gli omini bianchi sono allo stremo delle loro forze.
Ho biaogno di gente preparata, volenterosa, e soprattutto armata di munizioni, perchè io le ho finite. :)

1+1+1+1=4 ognuno fa la sua parte e io sono una persona molto esigente…

1+1+1+1=4
ognuno fa la sua parte e io sono una persona molto esigente…
Tutti sono necessari nessuno è indispensabile. 🙂

Domani mattina alle 9:30, quando entrerete a lavoro, io sarò appena uscita dalla sala operatoria per la seconda volta negli ultimi due mesi.
🙂 meno male! Stavolta mi penserete a intervento finito 🙂

La cosa più bella prima di un intervento in sala operatoria, è farsi prestare un lettore mp3 pieno di musica caricata da qualcun altro e ascoltarlo appena svegliati dall’anestesia… goduria immensa…
Tommi stavolta il grazie va a te 🙂

Annunci
Categorie: Cazzeggiamo un po' và!, Gli appuntamenti, Le tappe dell'operazione, Plotone da combattimento | 4 commenti

Filibustiere di primo ordine.

” Può darsi che nella rara occasione in cui per seguire la giusta rotta ci voglia un atto di pirateria, la pirateria stessa, sia la giusta rotta.”
(I pirati dei Caraibi)

La nave dei pirati che mi ha rapita, sta viaggiando lungo il fiume a grande velocità.
Dicono che arriveremo a destinazione martedì mattina 22 gennaio, alle ore 8.
Il capitano mi ha spiegato le sue intenzioni nei miei confronti e anche se ho già avuto a che fare con questi filibustieri, l’avventura stavolta sembra nn finire.
E non posso scendere da questa nave.

Ci sono degli attrezzi di primo ordine nella stiva… dicono che li useranno tutti, appena giunti a destinazione.
Sulla mappa sono indicati i punti dove troveremo le pepite d’oro e diamanti. Prenderemo soltanto quelli.
Collane di perle, fili dorati o intrecci simili, li lasceremo sulle isole.
Si, perché il tesoro è sparso su varie isole, tutte molto vicine, ma sarà comunque un pericoloso saccheggio.

Mi hanno dato un piccolo grado, ‘filibustiere di primo ordine’ che non ho idea di cosa comporti.

Sono l’unica donna su questa nave.
Il mio sostegno psichico e morale l’hanno fatto scendere a terra quando ci siamo fermati al porto del ‘promontorio dei sogni’, l’ultima volta.
Adesso è dura.
Non so proprio come farò.
Dovrò affidarmi completamente al mio capitano.
Ma non mi basterà.

Se volete venire a salvarmi, dovrete avere delle gran palle e coraggio da leoni.
Altrimenti non ci provate neanche ad avvicinarvi alla nave.
L’illusione di essere salvati da qualcuno che nn lo farà mai, è cosa peggiore della realtà.

” Dovunque vorremo andare andremo. Una nave è questo in realtà, non è solo una chiglia, uno scafo e un ponte o delle vele, si una nave è fatta così, ma ciò che una nave è, ciò che la Perla Nera è in realtà…E’ libertà!”
(I pirati dei Caraibi)

20130120-113903.jpg

20130120-113919.jpg

20130120-113931.jpg

Categorie: Careggi, l'ospedale, Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Le tappe dell'operazione, Plotone da combattimento | 4 commenti

Io a colazione bevo caffellatte e mangio buon umore!!!

1 a 0 per me.
La partita non è finita e saprò presto gli altri risultati.
Quello che mi hanno comunicato stasera era un risultato importante, ma ne aspetto un altro importante, tanto quanto questo.
Ho ancora intenzione di giocare a testa alta e non farmi distruggere da niente.
La mia squadra la dirigo io è scelgo io come e quando muoversi…
Ps. In questo reparto son tutte vecchine.
Oggi vinco il premio per il miglior pigiama e la migliore vestaglia da notte (e per i migliori calzini!).
Il premio per le poppe più belle l’ho vinto appena entrata, e il premio per il buon umore lo vinco tutte le mattine appena mi sveglio!
Io a colazione bevo caffellatte e mangio buon umore!!!
Iuppiduuuuuu!!!!
Buona serata!!!

Categorie: Careggi, l'ospedale, Come stai?, Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Plotone da combattimento | 1 commento

Mi fa male un occhio!

Sotto i ferri dalle 12 alle 20.
Non sono ancora in grado di scrivere niente perché sono ancora rincoglionita.
Domani vi dirò tutto.
Buonanotte.

Ps. La poppa? Ora c’è, poi non c’è, e più c’è DINUOVO!!!
Tutto ok.
Tranne che…
MI FA MALE UN OCCHIO!!!!!

Categorie: Careggi, l'ospedale, I Chirurghi, Le poppe, Le tappe dell'operazione, Plotone da combattimento, Storie da ospedale che fanno ridere a crepapelle | Lascia un commento

Plotone fuocooooo!!!!

Plotone vi lascio.
Ancora non sono in sala, ma a nel giro di due ore sarò sotto i ferri taglienti del chirurgo.
Adesso fatemi fare un po’ di training.
Vi dico grazie, grazie tante a tutti per il supporto che mi avete dato.
Non fatevi distrarre.
Sparate a più non posso.
Pensatemi intensamente.
Quando mi sveglierò saprete che la guerra è finita.
PLOTONEEEEEEE FUOCOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!

Categorie: Careggi, l'ospedale, Le tappe dell'operazione, Plotone da combattimento | Lascia un commento

Ogni cosa che ho scritto è sincera

E’ strano.
Non credevo veramente che avrei scatenato tanto interesse nelle persone.
Quando mi hanno detto a cosa sarei andata incontro, un tumore al seno, un intervento invasivo dalla testa ai piedi, sinceramente me ne vergognavo tantissimo.
Poi ho deciso che non mi sarebbe importato niente se tutto il mondo l’avesse saputo.
Ho deciso che non mi sarebbe importato niente di quello che potevano pensare di me le persone.
Ho deciso che non mi sarebbe importato niente di quello che avrebbero detto alle mie spalle le persone.
Ho deciso che non mi sarebbe importato niente se la gente avesse sparlato.
E ho regalato alla rete i miei pensieri, che non sono MAI stati falsati.
Forse non vi ho proprio fatto sapere quanti bicchieri d’acqua bevo in un giorno.
Ma ogni cosa che ho scritto è sincera.

E questo cari miei paga.
Cioè, ripaga me!
C’è stata una folla di persone che si sono soffermate a leggere una storia vera, che non è modificata da qualche regista del momento.
E la curiosità mista a interesse su come un essere umano NORMALE come me, affronta ogni momento di questa avventura, è stata altissima e continua a esserlo.
Sono io, caso mai, che in questo momento faccio un pò di fatica a scrivere.
Sono umana. Mi sono stancata di essere forte.
Non sono indistruttibile.
E spesso ne esco spompata.
Ma via, l’intervento è domani.
Vediamo se questa volta mi risistemano o mi mandano a casa dinuovo!!!

Non scordatevi, domani nel primo pomeriggio pensatemi.
Verso le 13-14.
Prometto di restare connessa fino a che mi è possibile e di riconnettermi non appena mi sveglierò e sarò in grado di scrivere decentemente.
Vi terrò aggiornati.

Su FB mi trovate qui:
https://www.facebook.com/voglionotagliareunpezzodime

Categorie: Careggi, l'ospedale, Ecco chi mi vuole bene, Plotone da combattimento | Lascia un commento

L’intervento è stato spostato a mercoledì 28 novembre!

Ragazzi, vi ricordo che l’intervento è stato spostato a MERCOLEDI’ prossimo il 28 NOVEMBRE alle ore… dalle 7:30 in poi (forse le 10).

Brutto momento? Si può darsi, ma sto vivendo un glorioso periodo della mia vita, pieno di persone che lottano con me e che mi stanno dimostrando di volermi bene. Sono felice del sostegno che ricevo. Mi riempie di gioia!
Per cui unitevi con battute, frasi e bischerate a questa combriccola digitale, che ne ho bisogno!

E mercoledì tutti concentrati!
🙂

Categorie: Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Gli appuntamenti, Plotone da combattimento | 2 commenti

PLOTONE AAALTTT!!!

PLOTONEEEEEEE ALT!!!!
FERMARSIIIIII!!!!!

Ci dobbiamo accampare fino a nuovo ordine!
I piani di attacco sono stati modificati.

IL GENERALE ha deciso che il nemico deve essere ‘circoscritto’ prima di essere raso al suolo.
NON attaccheremo più dalla pianura, non distruggeremo più le montagne con la dinamite, ma ci saliremo sopra e attaccheremo in discesa e profondità.
Sono già state posizionate sul campo di battaglia, due colonne di carbone che indicheranno al GENERALE come guidare l’armata.

PER QUESTO MOTIVO ‘IL GENERALE HA CAMBIATO IL GIORNO DELL’ATTACCO AL NEMICO, SPOSTANDOLO DI UNA SETTIMANA (!!!).

Ci hanno appena comunicato che l’attacco definitivo si terrà il prossimo MERCOLEDI’ 28 NOVEMBRE. A partire dalle ore 7:30 tutti gli orari sono possibili.
Cercheremo di essere più precisi il giorno stesso dell’intervento.
Siamo in seconda posizione.

RESTATE CONNESSI!!!!!!

20121121-145144.jpg

Categorie: Dio c'è, non c'è, o ci fa?, Plotone da combattimento, Verginità, fertilità, infertilità, inverginità | Lascia un commento

PLOTONE ATTENZIONE!!!

PLOOOTOOONEEEEEE ATTTTEEEENZIOOOONEEEE!!!!
Plotone sugli attenti, stavolta ci siamo davvero.
L’intervento si terrà VENERDI’ 23 NOVEMBRE.
A breve vi dirò anche l’ora precisa in cui TUTTI INSIEME mi dovrete pensare FORTISSIMAMENTE.
Siccome l’intervento durerà svariate ore, organizzatevi in turni, per pensarmi continuamente.

Il chirurgo ha una rinomata fama (allievo del primo chirurgo che operò questo genere di malattie a Firenze).
Io sono una discreta figliola (via, diciamo la verità, molto più che discreta)
Sono sicura che questo piccolo (perchè è bassino), grande (perchè la sua fama è alta), uomo (perchè è uomo e non donna), farà un OTTIMO lavoro. Insieme a tutto il suo staff.La forza della mente è più forte di ogni cosa.
Io ho bisogno della vostra, unita alla mia.
Vi adoro tutti quanti.Partecipate numerosi!!! 🙂
So che sarete con me.Vi terrò aggiornati.E per capire di più:
https://voglionotagliareunpezzodime.wordpress.com/se-non-ti-tocchi-sei-uno-stupido/

"L'intervento del secolo"

“L’intervento del secolo”

Largo Brambilla, 3, 50134 Firenze
Categorie: Careggi, l'ospedale, Gli appuntamenti, I Chirurghi, Le tappe dell'operazione, Plotone da combattimento | 12 commenti

Woh woh woh!!! Plotone sugli attenti!!!

Woh woh woh!!!
Plotone sugli attenti!!!
Siete pronti???
Manca poco, pochissimo!!!
Lo sto placcando, appena arrivate lo stendo!!! (Lo stendo anche se non arrivate…!)
Munizioni, munizioni, ricordatevi di portare le munizioni!!!
🙂

Categorie: Plotone da combattimento | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.